AIR DROPS

Air Drops è una video installazione interattiva concepita per indagare quali forme di creatività che si nascondano nella mente umana. Grazie alla sua estrema semplicità, Air Drops permette a chiunque di realizzare un disegno astratto che sia abbia senso compiuto.

Dipingere con la mano

Il pubblico, uno alla volta, si avvicina ad un grande schermo ed inizia a muovere la mano nell’aria. Di riflesso, sullo schermo, appaiono tracce colorate e armoniose. E’ possibile variare la tinta, lo spessore e il tipo di tratto attraverso semplici gesti della mano che si apprendono con grande facilità.

Suoni e interattivi e musiche di sottofondo

I movimenti sono accompagnati da suoni interattivi che generano un vero e proprio feedback acustico del gesto pittorico. In sottofondo, invece, sono riprodotti alcuni brani musicali che stimolano l’immaginazione. Con semplici gesti della mano, è possibile cambiare brano e scegliere l’ambiente sonoro più adatto al proprio stato d’animo.

Dipingere e suonare

Paolo Scoppola assiste alla realizzazione del disegno e dialoga con lo spettatore/pittore attraverso le note di un pianoforte. Osservando il disegno che va realizzandosi, aggiunge al sottofondo una serie di fraseggi inspirati dall’azione dello spettatore. Si crea così un fitto dialogo tra note e colori che porta lo spettatore in un profondo stato meditativo, nel quale può scoprire insospettabili capacità creative.

Condividere l'opera

Quando lo spettatore avverte che il disegno è finito, può scegliere di registrare l’immagine in una galleria on-line e condividerla attraverso i social networks.

L’archivio dei dipinti

L’esperienza sensoriale è tanto immediata quanto coinvolgente per il suo intreccio di relazioni tra il pubblico, l’autore, le immagini e suoni. Ma soprattutto, Air Drops è un’installazione adatta ad un pubblico eterogeneo, senza limiti di età o distinzioni alcun tipo. In occasione di un incontro al Dipartimento di Salute Mentale di Trieste, Air Drops è stata fruita con successo da varie persone affette da disturbo mentale. Tutto questo lavoro di sperimentazione, svolto in circa due anni di attività, ha prodotto, infine, un archivio di dipinti elettronici che conta oltre 500 pezzi.

Invisible Cities - Gorizia 2018

Dipinti

Pubblicazioni

Eclap Conference 2012

Eventi

Fuorisalone, Spazio Concept, Milan 13.04.2013
Follie d’Autore, Auditorium Parco della Musica, Rome 19.05.2012
ECALP Conference, Florence 09.05.2012
Trieste Mental Health Department, 25.11.2011
POC Festival, Marseille, 7-8-9.10.2011
European Researchers Night, Trieste, 23.09.2011
Molisecinema Festival, Casacalenda, 6th August 2011
Romascienza, Villa Borghese, Rome, 21.06.2011
Satie’s Birthday, Teatro Miela, Trieste, 14th May 2011
Youth Communication Forum, European University of Rome, 15.04.2011
Asino Che Vola, Rome, 20.03.2011

Links

Fuorisalone 2013 press release
La Terra è Blu, Mental Health Forum (interview) 23.11.2011
ECALP 2012 Conference, Florence 09.05.2012
Interview at Miela Theater

Crediti

Ideazione, programmazione e musica: Paolo Scoppola

Tecnologia

QuartzComposer 4.6, Javascript, OpenNI 1.5.2, OpenNiTE 1.5.2, OpenGL, OSC

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Chiudi