A Time Slip

Un incontro tra due artisti che lavorano nel mondo dell’arte interattiva. Sarah Taylor, ballerina e coreografa, si muove davanti a Boll, un’installazione video interattiva di Paolo Scoppola che la segue anche improvvisando al pianoforte. Al centro della scena, il tempo e il suo inevitabile scorrere. La performance è sempre diversa, i due artisti improvvisano liberamente, ascoltandosi e guardandosi mentre le loro mosse lasciano tracce che scompaiono nel tempo. Solo lo schermo mantiene la memoria per pochi secondi.

Eventi

Invisible Festival, Gorizia, Casa delle Arti, 26.10.2018 – eseguita all’interno dello spettacolo “La Memoria Restituita” a cura dell’Associazione 4704

Crediti

Sarah Taylor: Improvvisazione movimenti
Paolo Scoppola:Improvvisazione pianoforte, video installazione interattiva

Dettagli tecnici

Strumentazione: pianoforte acustico, video proiettore, computer, videocamera
Dimensioni: schermo 6×3 m., palco 6×5 m.
Durata: da 5 a 10 minuti.

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Chiudi